Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Ufficio Interventi Civili: firmato il protocollo per l’attivazione della sede ad Oristano

08/10/2020  - 

Alla presenza dei rappresentanti della Provincia di Oristano e dei Comuni di Cabras, Milis, Oristano, Santa Giusta, Tramatza, Zeddiani e dell’Ats-ASSL di Oristano è stato sottoscritto il protocollo d'intesa per l’attivazione di una sede, ad Oristano, dell'Ufficio Interventi Civili della Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Cagliari, che consentirà una maggiore vicinanza della Procura ai cittadini, ai Servizi Sociali, Sanitari e alle Scuole del territorio di Oristano.

L’UIC interviene sulle situazioni di disagio familiare che espongono i minori a condizioni di vita pregiudizievoli del loro sviluppo e sulle situazioni di presunto abuso e maltrattamento.

L’accordo, presentato dal Procuratore della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni, Anna Cau, in occasione dell’assemblea dei sindaci del PLUS del distretto di Oristano, è stato firmato oltre che dallo stesso Procuratore, dal Sindaco del Comune di Oristano in qualità di presidente del PLUS Oristano, Andrea Lutzu, e dall’Amministratore straordinario della Provincia di Oristano, Massimo Torrente.

Sarà la Provincia di Oristano a garantire la sede per l’attività dell’UIC, con un ufficio presso la sede di via Enrico Carboni, scelta funzionale anche per una prossima adesione al protocollo da parte degli altri PLUS del territorio oristanese.

Gli operatori dell’UIC di Oristano saranno presenti nell’ufficio di via Mattei per tre giorni alla settimana per un totale di 15 ore.

In diciotto anni di attività, l’Ufficio Interventi Civili presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Cagliari, ha dimostrato la sua validità e indispensabilità garantendo al Pubblico Ministero,  la preziosa collaborazione nell’accertamento delle situazioni richiedenti l’intervento del Tribunale per i Minorenni. . L’apertura di una sede oristanese permetterà di rafforzare l’attività promossa dal PM in materia di tutela dei diritti del minore in un contesto di maggiore vicinanza ai cittadini.