Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Progetto ZO.UM.A.T.E.

Zoumate

 

La Provincia di Oristano , Settore Ambiente e Suolo in compartecipazione con altri partners, quali la Regione Sardegna (capofila), la Provincia di Luca, il IMC (Centro Mar. Internazionale), l'Università della Corsica, la Provincia di Carbonia – Iglesias, l'Università di Sassari, il Parco Naturale di Porto Conte e la Provincia di Pisa ha aderito al progetto ZO.UM.A.T.E acronimo di “Zone umide: ambiente, tutela ed educazione “ finanziato con le risorse comunitarie del FERS all'interno del Programma di cooperazione Transfrontaliera P.O. MARITTIMO ITALIA _ FRANCIA – 2007-2013

Obiettivo del Progetto: Il progetto prevede la realizzazione di interventi materiali ed immateriali, che interesseranno l’intero territorio del partenariato, volti alla sensibilizzazione e all’educazione ambientale, sul tema delle zone umide e della loro specifica biodiversità con l’obiettivo di accrescere il livello comune di conoscenza e la sensibilità dei cittadini sulle peculiarità e fragilità specifiche delle stesse, in modo che proprio l’aumentata consapevolezza diventi essa stessa strumento di tutela.

Il progetto è stato ammesso a finanziamento per un importo complessivo di € 1.828.855, di cui la Provincia di Oristano è beneficiaria per € 269.369,74

Il progetto ZOUMATE punta ad avvicinare la popolazione, i turisti ed in particolare i ragazzi delle scuole di vario grado alla scoperta delle zone umide di rilevante pregio. A tal fine, in un locale appositamente dedicato all’interno dell’Istituto Tecnico Industriale Statale Othoca di Oristano, di proprietà della Provincia. verrà realizzato un “Laboratorio ambientale multimediale sulle Zone Umide”.

La struttura, dotata di apparecchiature multimediali (portali, vetrine, lim e pavimenti iterativi), con produzione di materiale grafico e visivo specifico delle problematiche sulle zone umide, sarà l’accattivante contesto in cui i potenziali visitatori entreranno in contatto virtuale, in un “Tour ludico-didattico”, con tutte le lagune della Provincia, navigando nella “rete” che verrà implementata e messa a disposizione delle scolaresche e di eventuali altri visitatori (cittadini, turisti, scolaresche, studiosi e appassionati) sotto la guida di qualificati esperti che daranno loro l’opportunità di acquisire ogni informazione utile sull’ecosistema tipico dell’area umida presa in esame.

A fine progetto Il “Laboratorio Zone Umide” verrà utilizzato dall'Istituto che lo ospita in collaborazione con la Provincia e sarà a disposizione di tutte le scuole del territorio provinciale o di altri enti od organizzazioni eventualmente interessati al suo utilizzo con lo scopo di continuare a promuovere ed estendere l’attività di educazione ambientale.

Scopo del percorso virtuale sarà quello di stimolare nei fruitori l’interesse a visitare fisicamente i territori esaminati delle varie zone umide, sia della Provincia di Oristano che dei partner, al fine di scoprire personalmente e valutare le diverse peculiarità degli stessi, nonché le problematiche connesse agli im-patti delle attività antropiche dei vari comprensori visitati.