Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Agenzia Regionale del Lavoro: pubblicato il nuovo avviso per i tirocini formativi di orientamento (TFO)

18/12/2012  -  Tematiche: Lavoro

Si informa che l’ Agenzia regionale del Lavoro ha pubblicato il nuovo avviso per l’attivazione e il finanziamento di tirocini formativi e di orientamento finalizzati a facilitare l’inserimento nel mondo del lavoro di soggetti disoccupati e inoccupati.  

Possono attivare i tirocini, in qualità di soggetto ospitante, tutti i datori di lavoro pubblici e privati classificati dall’ISTAT nella forme giuridiche previste dall'Allegato B al presente Avviso. I soggetti ospitanti devono obbligatoriamente avere almeno una sede operativa in Sardegna nella quale ospitare i tirocinanti e almeno un dipendente a tempo indeterminato.

Per le aziende stagionali operanti nel settore del turismo, ai fini del rapporto tra tirocinanti e dipendenti, si terrà conto anche dei dipendenti assunti a tempo determinato a condizione che, per ciascun contratto a termine considerato, la durata sia superiore a quella del tirocinio e tale da avere inizio prima dell’avvio e termine dopo la conclusione del tirocinio.

I tirocinanti da inserire all’interno delle realtà aziendali, al momento della presentazione del progetto, devono possedere i seguenti requisiti:

  • essere disoccupati o inoccupati;
  • essere residenti in Sardegna;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età;
  • non essere percettori di assegno di mobilità o indennità ordinaria di disoccupazione;
  • non essere legati allo stesso soggetto ospitante per il quale si intende svolgere il tirocinio da qualsiasi rapporto di lavoro, subordinato o parasubordinato anche occasionale al momento della pubblicazione del presente Avviso. Nel caso di rapporto di lavoro terminato prima della pubblicazione del presente Avviso l'incompatibilità non opera per durata pari o inferiore ai tre mesi;
  • non aver attivato un tirocinio ai sensi della L.196/1997 presso lo stesso soggetto ospitante per il quale si intende presentare domanda di voucher;
  • non essere legati da rapporto di coniugio, parentela ed affinità entro il secondo grado con il titolare o il legale rappresentante o i soci o coloro che rivestono cariche all’interno del soggetto ospitante; tale incompatibilità non opera per i soci di cooperative che abbiano un numero di soci uguale o superiore a 50 o per i soci che detengano un capitale sociale uguale o inferiore al 2% o per i soci accomandanti;
  • non beneficiare durante il tirocinio di altro intervento di politica del lavoro o formativa finanziato, attivato, promosso o gestito dall'Agenzia stessa o da altro soggetto sia pubblico che privato.

Il tirocinio ha una durata di 6 mesi. Non sono ammesse richieste di attivazione per tirocini di durata inferiore o superiore. L’orario delle attività previste nel tirocinio di cui al presente avviso è di 32 ore settimanali.

Il tirocinio non costituisce un rapporto di lavoro e non prevede nessuna forma di retribuzione, tuttavia ad ogni tirocinante viene erogato direttamente dall’Agenzia regionale per il lavoro un voucher mensile lordo di € 500,00 per 6 mesi di tirocinio pari a € 3.000,00 a titolo di indennità forfettaria. Inoltre, ad ogni tirocinante è garantita la copertura assicurativa presso l’INAIL e per la Responsabilità Civile verso terzi. Gli oneri relativi a tali assicurazioni sono a carico dall’Agenzia regionale per il lavoro.

La convenzione e il progetto di tirocinio, validato sia dal tirocinante che dal legale rappresentante del soggetto ospitante, potranno essere compilati e inviati on line, sul portale www.sardegnatirocini.it, a partire dalle ore 10 del 15 gennaio 2013.  

Per facilitare i contatti tra tirocinanti e soggetti ospitanti, sul portale www.sardegnatirocini.it sarà, inoltre, attivata una "Vetrina domanda e offerta" nel quale ogni soggetto ospitante può pubblicare un annuncio al quale i disoccupati o inoccupati possono rispondere, mostrare il proprio curriculum vite e prendere contatti per fissare un colloquio.