Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Agenzia Sarda delle Entrate, discussione in Consigio

09/05/2012  - 

Dovrà essere approfondito in sede di Commissioni consiliari l’ordine del giorno sull'attivazione in Sardegna dell’Agenzia Sarda delle Entrate, volta a disciplinare la riscossione dei tributi di competenza regionale.

Il documento è stato presentato dal consigliere Sebastian Madau del gruppo ProGReS nell’ambito di una iniziativa referendaria e più in generale riguarda la vertenza sul trasferimento delle risorse dovute alla Sardegna dal Governo nazionale.

Gli aspetti tecnici della proposta sono stati illustrati in aula da Francisku Sedda che ha richiamato l’applicazione del’art. 9 dello Statuto Sardo in materia di riscossione di tributi. Aspetti complessi mutuati da un movimento d’opinione che in materia di riscossione di tributi invoca regole diverse.

Nel dibattito sono intervenuti i consiglieri Efisio Trincas del PSd'AZ che ha espresso il proprio assenso, Salvatore Crobu dell'UDC che ha chiesto chiarimenti sull’ipotesi di moratoria dei debiti da parte delle imprese, Battista Ghisu del PD per il quale lo Stato non deve fare cassa sulla pelle dei cittadini e Cristiano Carrus del PDL, anche nella sua qualità di sindaco di Cabras, a ricordare la recente decisione del suo Comune di una riscossione autonoma della Tarsu.

Il capogruppo del PD, Mario Tendas, si è dichiarato d’accordo sull’odg sollecitantone comunque un approfondimento, mentre Alfredo Mameli di Fortza Paris ha posto l’accento sui meccanismi del settore riscossione e Peppino Marras del Gruppo Misto si è domandato della figura esterna che in consiglio ha illustrato il documento.

L’assessore Sandro Murana ha parlato di estrema delicatezza e complessità del problema, non è una proposta della Giunta, chiedo approfondimenti ha concluso. Stefano Figus dell'Italia dei Valori parla di argomento complesso e delicato, d’accordo in linea di principio sul documento, ma sullo stesso accorre trovare un’intesa, mentre Francesco Federico del PD ha dichiarato che deve essere un organo legislativo a pronunciarsi sulla materia e il presidente della Giunta Massimiliano de Seneen, a conclusione del dibattito, ha invocato maggiore chiarezza sul contenuto del documento proposto che secondo la proposta del presidente del Consiglio, Mauro Solinas, sarà ora sottoposto all’esame delle Commissioni consiliari affari istituzionali e attività produttive.