Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Al via il Progetto ERASMUS per giovani imprenditori

07/07/2011  - 

Il programma offre a nuovi imprenditori e aspiranti imprenditori l’occasione di collaborare per un periodo della durata massima di sei mesi con un imprenditore già affermato nella sua impresa, in un altro paese dell’Unione Europea. EYE si avvale di una rete di Organizzazioni Intermediarie accreditate a cui i partecipanti, sia giovani imprenditori sia imprenditori ospitanti, possono rivolgersi per ottenere informazioni e supporto nella fase preparatoria - inclusa l'individuazione del partner - e durante la realizzazione del progetto, fino alla sua conclusione. 

La presentazione ufficiale del Progetto, questa sera dalle 20,30 presso l’Hotel Mistral 2, attraverso la formula del DINNER DIALOGUE, una cena durante la quale ad ogni portata corrisponderà un momento della presentazione del programma, anche attraverso interventi di testimonial in grado di portare la loro esperienza personale e professionale sull’importanza degli scambi internazionali.

“La Provincia di Oristano, ha dichiarato l’Assessore al Lavoro, Alessandro Murana, negli ultimi anni ha rivolto particolare attenzione ai temi della creazione di impresa, dedicando all’argomento seminari, corsi di approfondimento e attività di animazione territoriale. La risposta oltremodo positiva, in termini di partecipazione, degli aspiranti imprenditori oristanesi, ha proseguito Alessandro Murana, rappresenta un grande stimolo affinché l’Ente prosegua la propria attività in questo particolare, quanto delicato, settore del mercato del lavoro. La Provincia ha pertanto aderito con entusiasmo al Progetto EYE - Erasmus per Giovani Imprenditori, sottoscrivendo, con il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria, un Protocollo d’Intesa nel quale si impegna a promuovere e divulgare le opportunità offerte dal Progetto EYE e ad attivare, nelle proprie strutture specializzate, i percorsi formativi rivolti ai potenziali imprenditori”.

“Le persone che intendono avviare un'impresa, ha voluto sottolineare Alessandro Vagnozzi, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria di Oristano, spesso trovano grandi difficoltà nel mettere a fuoco gli obiettivi del proprio business. La mancanza di esperienza nel settore, la poca conoscenza del mercato e altri fattori rappresentano criticità a volte insormontabili. Il progetto Erasmus Giovani Imprenditori intende, pertanto, colmare questo gap dando la possibilità alle persone con una buona idea imprenditoriale di condividere con altri imprenditori dello stesso settore il percorso iniziale. Il ruolo del Gruppo Giovani di Confindustria Oristano sarà anche quello di dare un supporto concreto nella fase di start-up con azioni di affiancamento sul modello di business angeling”.

“Il Consorzio UNO, ha concluso Eugenio Aymerich, Direttore Generale del Consorzio, ha aderito subito e sosterrà con entusiasmo questa iniziativa estremamente interessante propostaci dal Gruppo Giovani di Confindustria Oristano. La prospettiva imprenditoriale è, infatti, da sempre uno degli sbocchi possibili per i laureati dei nostri corsi di laurea nei settori del turismo, dell'agroalimentare, delle biotecnolgie e dei beni culturali. Per questo motivo riteniamo che un progetto come l'Erasmus per giovani imprenditori possa rappresentare uno stimolo particolarmente efficace per molti di loro, come lo è stato per l'Erasmus universitario che ha spesso visto partecipare in questi anni i nostri ragazzi”.