Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Anno scolastico al via, le problematiche della scuola: un incontro a Cagliari con l'assessore regionale alla P.I.

12/09/2014  -  Tematiche: Scuole

Ad anno scolastico ormai iniziato, l'Assessore Regionale alla Pubblica Istruzione, Claudia Firino, ha incontrato a Cagliari i rappresentanti delle Province Sarde, dell'ANCI, dell'UPS e il Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale, Francesco Feliziani. All'incontro ha preso parte anche l'Assessore ai Trasporti, Massimo Deiana, con il quale l'assessorato regionale alla Pubblica Istruzione intende interagire per garantire il miglioramento del servizio.

La riunione, molto proficua per gli argomenti trattati, ha consentito di fare il punto su diverse problematiche del mondo scolastico isolano e in particolare quelle legate al dimensionamento, all'edilizia scolastica e al piano di inserimento degli studenti con disabilità.

Nella sua introduzione, l'Assessore Firino ha dichiarato che è sua intenzione adottare un metodo di lavoro improntato alla leale e costruttiva collaborazione con i titolari di funzioni politico – istituzionali, soprattutto in merito ai temi più significativi.

Nel suo intervento l'Assessore alla Pubblica Istruzione e Edilizia Scolastica della Provincia di Oristano, Serafino Corrias, ha evidenziato come per il Piano di Dimensionamento Scolastico ci si debba muovere da subito e, per questo, ha chiesto all'Assessore Firino che l'emanazione delle Linee Guida regionali possa avvenire in tempi rapidi, al fine di confrontarsi da subito con i soggetti che fanno parte della Conferenza Provinciale Scolastica.

“Non come accaduto lo scorso anno – ha sottolineato Serafino Corrias - quando le Linee Guida sono state pubblicate soltanto a inizio del mese di gennaio, lasciando soltanto 20 giorni di tempo alle Province per approvare i Piani”. A questo riguardo l'Assessore Firino ha assicurato che l'iter di approvazione delle Linee Guida quest'anno sarà molto più veloce, proponendo un nuovo incontro, tra 15 giorni, per discutere una prima bozza del documento. La riunione si terrà il 24 settembre, alle ore 10.30, presso la Provincia di Oristano.

Intenso il dibattito anche in merito alle problematiche che interessano i servizi di trasporto e supporto organizzativo per gli alunni con disabilità. Per quanto riguarda la Provincia di Oristano, l'Assessore Corrias ha messo in luce come l'Ente non sia più in grado di assicurare il servizio per l'intero anno scolastico, in quanto i costi sono progressivamente lievitati.

“Nello scorso anno - ha precisato Corrias “per una spesa di circa 800 mila euro la Regione ha contribuito soltanto con 188 mila euro. Quest'anno con un aumento del numero degli studenti disabili e dei costi, la spesa prevista supererà il milione di euro”.

Su questo tema, però, non sono state date al momento assicurazioni positive da parte dell'Assessore Firino, che ha solo confermato come restino invariati, nel bilancio regionale, i 5 milioni di euro da trasferire a Province e Comuni. L'assessore Regionale ha però garantito che i criteri di assegnazione delle risorse saranno rivisti e si lavorerà insieme anche con l'Assessorato Regionale alla Sanità al fine di cambiare, se necessario, la normativa.