Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Aziende e disabili: nuove opportunità di lavoro

02/04/2013  - 

Questa mattina l’Assessore al Lavoro, Formazione professionale e Politiche sociali della Provincia di Oristano, Alessandro Murana, ha presentato una importante opportunità per le aziende che attivano tirocini formativi e di orientamento e che effettuano assunzioni a tempo determinato di iscritti all’elenco provinciale delle persone disabili ai sensi della Legge 68/99, mediante stipula di apposita convenzione con l’Ufficio Inserimento Mirato.

«L'obiettivo è di ampliare quanto più possibile le opportunità per l’occupazione delle persone con disabilità - ha detto nel corso della presentazione l'assessore Alessandro Murana - il nostro l'impegno in questo ambito è sempre stato alto e questa opportunità va ad aggiungersi ai diversi progetti portati avanti, tra questi "E.C.D.L. – Esperti al Computer Disabili al lavoro!", "Ottiche di integrazione", "Extramens" e "PADD". Finalmente - fa sapere ancora l'assessore Murana - dopo ben 10 anni, la Regione ha trasferito i fondi alle Province e quella di Oristano è la prima ad aver promosso l'attivazione delle risorse con un bando che nei prossimi giorni sarà pubblicato sul sito istituzionale».

Nello specifico sono previsti dei contributi a valere sul Fondo regionale per l’occupazione dei diversamente abili, nella seguente misura:

  • per i TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO in favore dei diversamente abili: un contributo a titolo di rimborso sia in favore dei datori di lavoro privati che in favore dei tirocinanti, fino ad un contributo massimo pari a € 3.000,00 per 12 mesi in favore di ciascuno.
  • per le ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO in favore dei diversamente abili: un contributo in favore dei datori di lavoro privati non obbligati all’assunzione di persone disabili, che assumono con un contratto di lavoro a tempo determinato di almeno 12 mesi, lavoratori con percentuale di disabilità pari o superiore al 67 %. Il contributo sarà pari a:
    • € 8.000,00 per assunzioni a tempo determinato full time;
    • € 4.000,00 per assunzioni a tempo determinato part-time pari ad almeno il 50% dell’orario di lavoro a tempo pieno previsto dal contratto collettivo di riferimento;
    • € 3.500,00 per assunzioni a tempo determinato con contratto di almeno 15 ore settimanali nell’ipotesi in cui il lavoratore assunto sia una persona con disturbo psichico o con disabilità mentale.

L’Ufficio Inserimento Mirato disabili e beneficiari L. 68/99, sito nel palazzo B della Provincia in via Carboni, è a completa disposizione per fornire ulteriori informazioni a quanti dovessero essere interessati rispetto a questa opportunità, molto importante per le aziende e per le persone con disabilità.

Slides informative

Vai alla sezione dedicata