Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Bandi per completare e migliorare l'offerta delle imprese turistiche

13/04/2012  -  Tematiche: Turismo ed eventi

Si tratta del bando 'Interventi materiali e immateriali per completare e migliorare l'offerta delle imprese turistiche' da quasi 9 milioni, pubblicato di recente dalla Regione Autonoma della Sardegna, e inteso ad aumentare l’appeal dell’offerta ricettiva isolana e contribuire al rilancio della competitività delle imprese sarde nel mercato turistico; il bando da un milione e mezzo, di imminente uscita, rivolto a limitare i principali impatti ambientali connessi col servizio della ricettività turistica (consumo energetico, idrico, produzione di rifiuti, favorire l’uso di fonti rinnovabili); e un terzo bando, anche questo prossimo alla pubblicazione, da 2 milioni e mezzo per l’installazione di vetrine e sistemi espositivi fisici e multimediali attraverso le quali esporre o mostrare le eccellenze dell’artigianato artistico sardo.

Martedì 17 aprile alle ore 10:30 ad, Oristano, in via S. Mele 76 presso la  sala conferenze ASCOM si terrà l'incontro con gli operatori del settore turistico per presentare i tre avvisi pubblici, a valere sull’asse IV dei fondi PO FESR 2007/13.

16/04/2012: L'Assessorato del Turismo, artigianato e commercio ha rettificato l'avviso "Interventi materiali e immateriali per completare e migliorare l'offerta delle imprese turistiche" finanziato con le risorse del Fondo europeo di sviluppo regionale.
 
L'avviso rettificato individua nella Sfirs S.p.A. il soggetto attuatore dell'intervento.
Le piccole e medie imprese e i soggetti consortili che operano in Sardegna potranno presentare le domande online dal 2 maggio al 31 maggio 2012 collegandosi alla pagina: www.regione.sardegna.it/impreseturistiche.
 
Ricordiamo che l'obiettivo dell'avviso è di promuovere un uso sostenibile ed efficiente delle risorse ambientali e di sostenere la competitività del territorio valorizzando le risorse naturali e culturali.
 
I fondi a disposizione ammontano a 8,8 milioni di euro e saranno così suddivisi:
 - 8 milioni per finanziare le iniziative rivolte alle attività ricettive e alle strutture complementari;
 - 800 mila euro per finanziare i servizi e le reti per il turismo.

Per eventuali chiarimenti è possibile contattare:
- il Servizio Gestione progetti nazionali e comunitari attraverso la casella di posta elettronica dedicata tur.bandopor422a@regione.sardegna.it;
 - l'ufficio relazioni con il pubblico dell'Assessorato - tel. 0706067035, fax 070 6068031, e-mail tur.urp@regione.sardegna.it;
 - la Sfirs - tel. 070679791, fax 070663213, email info@sfirs.it.