Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Consegna dei lavori per la messa in sicurezza della SP 40

04/07/2011  -  Tematiche: Viabilità

Si apprestano all'avvio i lavori di messa in sicurezza della S.P. n. 40 Asuni - Nureci, intervento fortemente atteso da quasi cinque anni. Lo scorso giovedì 30 giugno il settore viabilità della Provincia, alla presenza del responsabile del servizio lng. Giorgio Piras, del progettista e Direttore dei lavori ing. Sandro Mulargia, dell’impresa esecutrice Andrea Pusceddu, ha provveduto alla consegna dei lavori di consolidamento delle aree soggette a frana lungo la SP. N° 40, per un importo di circa 243 mila euro.
Alla consegna non sono voluti mancare l’assessore provinciale ai Lavori Pubblici, Gianni Pia ed il sindaco di Asuni, Jonata Petza.
"I lavori", ha ricordato l’Assessore Pia, " iniziati nel 2006, sono stati sospesi nello stesso anno con la conseguente chiusura della strada, resasi necessaria a causa di gravi difficoltà finanziarie dell’impresa, che non consentivano la prosecuzione delle lavorazioni. Per effetto della sentenza di fallimento dell’impresa esecutrice, intervenuta a fine 2009, i lavori non si sono potuti concludere, causando sia un aggravio burocratico per la stesura dello stato di consistenza del cantiere, in contradditorio i curatori fallimentari, ma soprattutto la necessità di reperire ulteriori risorse, per circa 70 mila euro, per la realizzazione dei lavori di bonifica e risanamento degli ammaloramenti derivanti da movimenti franosi, già da tempo manifestatisi in diversi punti ed in corrispondenza dell’attraversamento stradale posto a monte, lato Nureci, dell’intervento medesimo.
 

Comprensibile la soddisfazione dell’Assessore Pia per quanto la Provincia sia riuscita a rimettere in cammino, con la richiesta all’impresa esecutrice di svolgere ogni utile accelerazione nella realizzazione dei lavori, posto che i 105 giorni contrattuali scadranno al 13 ottobre 2011
"L'auspicio", ha concluso l'assessore Pia convenendo con il sindaco di Asuni, "è l'apertura della strada prima dell’ inizio del nuovo anno scolastico, così da consentire la ripresa del transito dello scuolabus e soprattutto per il rilancio dell’economia locale, che in questi 5 anni di chiusura della SP 40, ha fortemente sofferto".