Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Depòsitu de iscòrias nucleares - Comunicadu de su Comitadu Nonucle-Noscorie

18/03/2022  - 

Cun unu comunicadu de imprenta de su 17 de martzu 2022, su Comitadu Nonucle-Noscorie at cummentadu sa nova chi est essida in custas dies in sos giornales: sa Sardigna est torra in sa “rosa” de regiones chi arriscant de retzire 78.000 metros cubos de iscòrias radioativas a dispetu de sa voluntade populare chi at naradu NONO tantas bortas siat cun mobilitatzione populare siat cun atos ufitziales (referendum, leges, delìberas regionales, provintziales e comunales, determinatzione de sa Cunferèntzia Episcopale Sarda, etc.)

«Il Comitadu vuole essere chiaro. Quella nuova servitù qui non s’ha da fare, non siamo disponibili al sacrificio “nazionale” e non siamo disponibili a lasciare quel gravame alle generazioni future dei sardi». Custas sas paràulas de su documentu, chi sighit narende «Sappia il ministro della Transazione Ecologica e il governo, mai amico, che in nessun caso i sardi rinunceranno alla tutela della volontà già espressa dal popolo sardo», ponende in craru chi sas promissas de postos de traballu fatas dae Sogin no incantant a niunu ca «ogni posto di lavoro radioattivo e incompatibile ne cancellerebbe almeno tre compatibili».

Pro ascurtare (e lèghere) su comunicadu podides incarcare in custu link.

Chie cheret aderire a su Coordinamentu NONUCLE-NOSCORIE podet iscrìere a s’indiritzu nonuclenoscorie@gmail.com o telefonare a sos nùmeros 348-7815084 – 347-7255895.

(GF.P.)