Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Finanziata la Circonvallazione Sud di Oristano

23/09/2013  -  Tematiche: Viabilità

Sarà finanziato dalla Regione il Progetto della “PIASTRA LOGISTICA EUROMEDITERRANEA DELLA SARDEGNA – TANGENZIALE SUD DI ORISTANO”, in un primo momento escluso dai progetti immediatamente finanziabili e riammesso grazie allo scorrimento delle graduatorie approvato dalla Giunta regionale nella seduta del 18 settembre scorso.

E' grande la soddisfazione dell'assessore provinciale dei Lavori Pubblici, Viabilità e Infrastrutture, Gianni Pia, che ha commentato positivamente la notizia del finanziamento "che rende giustizia al progetto proposto dalla Provincia di Oristano, per il quale la Giunta provinciale presentò ricorso al TAR Sardegna (poi ritirato), impugnando la determinazione n. 679 del 27/1/2012 del Centro Regionale di Programmazione, che aveva prima escluso e poi riammesso, a seguito delle sole osservazioni in via gerarchica, il Progetto Piastra Logistica Euromediterranea".

L'opera totalmente finanziata tanto che potrà andare in appalto in un'unica soluzione, è strategica e molto attesa sopratutto dagli utenti del traffico pesante, poichè consentirà una migliore connessione viaria, in sicurezza, tra la zona Nord-Ovest, dall'ingresso di Oristano, verso il porto industriale ed infine con la SS.131, all'altezza della Tirso Trasporti.

L'importo dei lavori è pari ad 5.500.000 euro di cui 4,4 milioni (80%) sono finanziamento RAS, mentre il coofinanziamento della Provincia (20%) è pari ad 1,1 milioni. La Provincia dispone già del progetto esecutivo, approvato dalla Giunta provinciale nella seduta del 3 maggio 2012. 

Il Progetto è compreso nel più ampio programma di interventi predisposti dall’Ente ed è inserito nell’Intesa Istituzionale sottoscritta a suo tempo da Provincia e Comune con la Regione Sarda, un'opera strategica con il progetto esecutivo realizzato attraverso un finanziamento statale del Ministero delle Infrastrutture, pari a 150 mila euro.

"Sostanzialmente  - spiega l'assessore Gianni Pia - si tratta del collegamento tra la Zona Industriale di Oristano-Santa Giusta svincolo sp. 49, con la SS 131, in pratica la parte finale del sistema viario che partendo dalla Circonvallazione Nord-Ovest di Oristano, l’attraversamento del Ponte Tirso all’altezza del Centro Commerciale, il collegamento con Viale Repubblica e quindi Babau. L’ulteriore nodo dovrà raggiungere la Zona Industriale e quindi la SS. 131".

Importanti le caratteristiche dell’opera, che conclude un asse viario complesso e strategico, funzionale ad una pluralità di attività produttive.