Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Funzioni delegate in materia ambientale, gli incarichi esterni

20/01/2014  - 

Sulla selezione di esperti promossa dal Settore Ambiente della Provincia di Oristano, ripresa nella cronaca locale degli organi d'informazione che hanno riportato alcune dichiarazioni della minoranza, intervengono con una nota la Presidenza e l’Assessorato che, come premessa, osservano che, in linea di principio, se la proceduta non fosse stata attivata, le reazioni sarebbero state proporzionalmente inverse. Il gruppo consiliare del PD ha presentato sulla questione una interpellanza urgente.

Nella nota si evidenzia come le procedure avviate riguardino non assunzioni ma incarichi professionali a tempo, per competenze specialistiche non presenti nel Settore e nell’Amministrazione. In pratica si tratta di tecnici laureati iscritti all’Albo professionale individuato dal Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali del 2.12.2012. Pertanto non si ricorre in alcun modo alla assunzione di personale, me viene conferito un incarico di prestazione d’opera professionale previsto dall’art. 48, comma 2° del Regolamento Provinciale per la disciplina dei Contratti. Nulla a che vedere, dunque, con le assunzioni dei disinfestatori o questioni riguardanti il servizio di portineria o pulizia impropriamente richiamati non senza un pizzico di demagogia populistica.

La necessità di ricorrere a professionalità esterne non presenti nell’Ente (Ingegneri Ambientali, Dottori in Agronomia, ecc), avrebbe dovuto essere chiara fin dal momento dello stanziamento dei fondi - prosegue la nota - in quanto la finalità è stata esplicitamente dichiarata dall’Assessore al Bilancio nella relazione di accompagnamento alla proposta di approvazione dell’assestamento del bilancio, presentata in Consiglio il 29 novembre scorso, con il quale sono state assicurate le spese di funzionamento del Settore Ambiente per la prestazione di servizi, il programma di controllo delle zone dove sono presenti nitrati, le altre competenze in materia ambientale.

Alcune ulteriori precisazioni:

Disinfestatori:

Il contingente assunto a tempo determinato è sempre stato di circa 20 unità che andavano ad aggiungersi ai circa 20 disinfestatori di ruolo

Servizi di portierato e pulizia:

Sono in atto tutte le azioni possibili per garantirne il proseguimento

Dotazioni professionali:

All’interno della struttura fissa non vi sono ingegneri ambientali, dottori agronomi e forestali e, in ogni caso, ove possibile, si tratterebbe di spostamenti di persone da un settore all’altro determinando una dotazione organica inadeguata

Aperture all’esterno:

Si conviene sul fatto che solo se non ci sono altre figure professionali si potrebbe pensare di aprire all’esterno, come, contraddicendosi, ha sostenuto lo stesso consigliere Ghisu

La tempistica:

  • 27.11.2013 pubblicazione della variazione al Piano esecutivo di gestione e attribuzione delle risorse a seguito di assestamento generale di bilancio;
  • 18.12.2013 sottoscrizione delle determinazioni;
  • 20-23 12.2013 esecutività delle stesse con apposizione del visto di regolarità contabile;
  • 23.12.2013 richiesta all’ufficio preposto per la pubblicazione del bando nel sito istituzionale dell’Ente.

Tempi strettamente necessari per lo studio e avvio delle procedure per evitare, a partire dall’1.1.2014, di privare l’Ente del supporto tecnico specialistico necessario per l’espletamento dei compiti di istituto da parte del Settore.