Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Ingresso nord di Oristano, vinto il ricorso al TAR

15/02/2013  - 

Il TAR Sardegna dà ragione alla Provincia di Oristano sul ricorso presentato dall'associazione temporanea d'impresa Tirrena Scavi SpA e Impresa Sarda Condotte e Costruzioni srl, in merito all'aggiudicazione provvisoria dell'appalto dei lavori di adeguamento della SS 292 nel tratto tra la SS 131 e il Ponte del Rimedio, meglio conosciuta come "ingresso nord di Oristano".

La sentenza n. 124/2013, emessa solo pochi giorni fa, attesta la regolarità del procedimento portata avanti dalla Commissione di gara, rigettando di fatto il ricorso presentato dall'impresa Sarda Condotte e Costruzioni srl, con il conseguente pagamento delle spese giudiziali a favore della Provincia e della società controinteressata, la ITER soc. cop che insieme alla Società Gestione Lavori srl costituiscono l'Associazione Temporanea d'Impresa provvisoriamente vincitrice della gara d'appalto.

La Provincia, difesa dall'avv. Antonio Bardi dell'avvocatura provinciale, ha via libera, dunque, per l'aggiudicazione definitiva dei lavori che consentiranno di adeguare all'alto volume di traffico che la caratterizza una delle principali strade di accesso alla città di Oristano, spesso scenario, purtroppo, di numerosi e gravi incidenti.

I lavori di adeguamento della SS. 292, di proprietà dell'ANAS, sono in delega alla Provincia di Oristano con fondi regionali dell'assessorato ai lavori pubblici.

Già ieri mattina, a Cagliari, il presidente della provincia Massimiliano de Seneen e l'assessore alla viabilità Gianni Pia, assistiti dal dirigente e dal responsabile tecnico del procedimento, hanno incontrato l'assessore regionale ai lavori pubblici Angela Nonnis e l'ing. Enrico Atzeni, delegato del dipartimento Anas Sardegna, per avviare una prima valutazione delle tematiche legate ai lavori, che interesseranno anche l'Anas quale ente proprietario della strada, soprattutto in merito alle problematiche connesse alla viabilità inerente il tratto di strada interessato dai lavori.