Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Iter concluso per centinaia di interventi

11/09/2011  - 

Sono in fase di liquidazione i contributi relativi ai Bandi annualità 2010 inerenti i settori Sport, Spettacolo, Cultura, Politiche Giovanili. Le risorse messe a bando dalla Provincia di Oristano per questi interventi ammontavano a complessivamente a 790.000 Euro ed i cui beneficiari sono stati 493 tra Società Sportive, Associazioni Culturali, Scuole, Pro Loco, Parrocchie, Comuni e altri organismi.

Oltre 297.000 euro, a fronte di 317 richieste pervenute, sono i contributi elargiti alle Società Sportive regolarmente iscritte all'Albo Regionale per gli interventi in ambito sportivo (L.R. 17/99) a parziale coperture delle spese sostenute per le visite mediche degli atleti, acquisto di attrezzatura sportiva, gestione impianti sportivi, partecipazione a campionati nazionali ed internazionali, organizzazione manifestazioni sportive e attività sportiva scolastica.

Con circa 320.000 euro sono state finanziate diverse attività culturali del nostro territorio, comprese quelle legate allo sviluppo della musica popolare e per la tutela della Lingua e Cultura Sarda. Le domande ammesse sono state 94, presentate da Associazioni Culturali, Pro Loco, Gruppi Folk, Cori Polifonici, Bande Musicali, Compagnie Teatrali, Scuole e Comuni.

Infine, sono state destinate risorse anche a favore delle attività di spettacolo e delle Politiche Giovanili, con circa 140.000 euro a sostegno delle iniziative degli 82 soggetti richiedenti e che rispondevano ai criteri previsti dal bando.

“I funzionari del Settore Promozione del Territorio della Provincia di Oristano”, sottolinea l'assessore Serafino Corrias, “hanno svolto una importante ed elevata mole di lavoro, per raccogliere, analizzare e verificare le tante domande pervenute, e stanno procedendo, come detto, in modo spedito alla liquidazione delle pratiche già completate con la rendicontazione necessaria”.
“L'ammontare delle risorse gestite dalla Provincia e messe a bando nel 2010”, spiega Corrias, “derivano in gran parte dalle funzioni delegate agli Enti Locali in virtù della L.R. 9 del 12 giugno 2006, ed in parte da risorse di Bilancio dell'Ente”.

“I contributi assegnati, attraverso i suddetti bandi”, fa ancora notare l'assessore, “rappresentano ormai l'unica modalità che la legge consente, attualmente, per l'assegnazione di finanziamenti nei settori dello Sport, Cultura, Spettacolo e Politiche Giovanili. Se non ci saranno novità in termini di disponibilità finanziarie, i bandi relativi all'attività svolta nel 2011, come di consueto saranno pubblicati a fine anno.”