Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Missione Lavoro, un progetto per l'avvio di 105 tirocini retribuiti

08/10/2014  -  Tematiche: Lavoro

Sono aperti i termini per le imprese e i disoccupati per 105 tirocini per il progetto “Missione … lavoro”. Entro il 31 Ottobre i disoccupati ed entro il 6 novembre le aziende, gli studi professionali e gli Enti dei Comuni del PLUS del Distretto di Oristano che intendono partecipare all’iniziativa (Allai, Baratili S.Pietro, Bauladu, Cabras, Milis, Narbolia, Nurachi, Ollastra, Oristano, Palmas, Arborea, Riola Sardo, Samugheo, San Vero Milis, Santa Giusta, Siamaggiore, Siamanna, Siapiccia, Simaxis, Solarussa, Tramatza, Villanova Truschedu, Villaurbana, Zeddiani, Zerfaliu), possono dare la disponibilità ad attivare tirocini della durata di 12 o 6 mesi.

Le aziende dovranno erogare mensilmente ai tirocinanti un’indennità di almeno 600 euro e riceveranno un contributo annuo di 7.200 euro, un incentivo di 150 euro mensili per il tutoraggio e fino a un massimo di 1.800 euro annui per oneri assicurativi e per la sicurezza. Il numero dei tirocini da attivare per i residenti nei Comuni varia da 1 nei Comuni con popolazione inferiore a 500 abitanti fino ai 33 previsti per il Comune di Oristano.

Chi può partecipare

Possono attivare i tirocini le imprese private, i liberi professionisti, gli enti pubblici, le fondazioni e le associazioni con sede operativa nell’ambito del distretto PLUS di Oristano.

Il numero dei tirocini attivabili contemporaneamente è definito in proporzione alle dimensioni dell’attività che li ospita. I tirocinanti devono avere un’età non inferiore a 16 anni ed aver assolto l’obbligo scolastico, essere residenti in uno dei Comuni del PLUS di Oristano, trovarsi in stato di disoccupazione o inoccupazione ed essere iscritti all’anagrafe di uno dei CSL della Provincia di Oristano, non avere beneficiato, nell’anno in corso, di interventi finalizzati a sostenere lo stato di disoccupazione o inoccupazione per un importo complessivo di 3.000 Euro. Non possono avere prestato attività lavorativa all’interno dell’azienda o dello stesso gruppo che attiva il tirocinio, avere prestato attività lavorativa per lo svolgimento delle stesse mansioni con altri datori di lavoro salvo che siano trascorsi almeno due anni dall’ultima interruzione, avere già svolto un tirocinio con lo stesso soggetto ospitante, avere già svolto un tirocinio per il medesimo profilo professionale, con altro soggetto ospitante, avere un rapporto di parentela o di affinità entro il secondo grado con il legale rappresentante, con i soci o con gli amministratori del soggetto ospitante.

Termini e modalità per la presentazione delle domande

I tirocinanti entro il 31 Ottobre 2014 potranno presentare le domande, con le integrazioni previste dall’aggiornamento del bando, a mano al Protocollo dei comuni, per posta o per posta elettronica. Per il Comune di Oristano si può scrivere a istituzionale@pec.comune.oristano.it e ufficiopianoplus@comune.oristano.it

In caso di richieste superiori ai posti disponibili ogni Comune dovrà predisporre apposite graduatorie da inviare al Comune di Oristano.

Le imprese, gli studi professionali e gli Enti dovranno presentare le domande entro il 6 novembre 2014 esclusivamente alla PEC del Comune di Oristano istituzionale@pec.comune.oristano.it. Chi avesse già presentato la domanda deve ripresentarla secondo le nuove modalità.