Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Prime tappe de Su Postale de Sa Limba Sarda

05/05/2011  - 

Ha preso il via oggi dal Barigadu il tour del "Postale de Sa limba sarda" con le tappe programmate a Nughedu Santa Vittoria, Neoneli e Ula Tirso. Il progetto predisposto da S'Ufitziu de sa limba e de sa cultura sarda" della Provincia di Oristano ha consentito di incontrare stamane amministratori e dipendenti dei tre centri che hanno ascoltato le relazioni dei due esperti Marinella Marras e Tore Cubeddu. Insieme a loro l'assessore provinciale alla Cultura e Pubblica Istruzione Serafino Corrias. A Nughedu ha fatto gli onori di casa il sindaco Domenico Scanu, a Neoneli Salvatore Cau mentre a Ula Tirso la comitiva della Provincia è stata accolta dal primo cittadino Antonello Piras. A Nughedu e Neoneli c'è stato anche un simpatico fuori programma con la visita al bus degli alunni delle scuole elementari.

Ad amministratori e dipendenti è stato invece presentato Dischente.or.it, il primo corso e-learning progettato per imparare il sardo. Il sistema e-learning è una grande novità nel mondo della formazione, perché permette di fare il corso a tutti, in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento: in ufficio, in casa, senza vincoli di orari e gratuitamente: è sufficiente una connessione internet. Il corso è stato creato per i dipendenti pubblici, perché l'obiettivo più importante della legge n. 482 del 1999 è quello di formare, principalmente, chi lavora nell’Amministrazione Pubblica, ma è aperto a tutte le persone interessate, perché la piattaforma LMS (Learning Management Sistem) permette a più di 500 persone di frequentare il corso contemporaneamente in tutto il mondo.

“Sono molto soddisfato del fatto che la Provincia abbia potuto riproporre questo progetto”, afferma l'assessore Serafino Corrias. “In tutti i Comuni abbiamo riscontrato grande interesse e questo ci fa capire di come ci sia la necessità di continuare il percorso avviato per arricchire la conoscenza della lingua e della cultura sarda”.

Da martedì prossimo le altre tappe del viaggio in provincia, come da calendario predisposto.