Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Strade provinciali sicure post incidente

20/01/2013  -  Tematiche: Viabilità

Strade provinciali più sicure anche dopo gli incidenti stradali: è questo l'obiettivo che la Provincia intende raggiungere con la firma di una convenzione CONSIP con Sicurezza e Ambiente SpA, attualmente l'unica società a svolgere il servizio post-incidente a livello nazionale.

Il contenuto della convezione è stato illustrato questa mattina dall'assessore provinciale alla Viabilità, Gianni Pia, in una conferenza stampa alla quale hanno preso parte anche i diversi Comandi delle Forze di polizia del territorio.

"Abbiamo firmato una convenzione che garantirà ai cittadini dei servizi eccellenti per ciò che riguarda la sicurezza post incidente lungo le strade provinciali - ha premesso l'assessore Pia in apertura di conferenza - e tutto a costo zero per i cittadini".

L'attenzione per la sicurezza stradale è stata sempre alta da parte dell'assessorato alla viabilità della Provincia, nonostante le ridottissime risorse in bilancio per far fronte alla gestione di oltre 1000 km di strade provinciali, la seconda provincia in Sardegna per sviluppo stradale, come ha sottolineato l'assessore Pia.

Il servizio in convenzione interviene a risolvere la duplice esigenza che si verifica ad ogni incidente stradale: cristallizzare le condizioni e lo stato del sinistro e ripristinare lo stato dello strada compromessa.

Le tipologie degli interventi previsti sono stati illustrate dal responsabile della società Sicurezza e Ambiente SpA, Bruno Burberi, che ha assicurato il rispetto dei protocolli d'intervento in materia di sicurezza e ambientali, con l'utilizzo di mezzi e strumentazione brevettati e in condizione di esclusività della società.

Operazione trasparenza
L'intervento della società sarà tempestivo e avverrà attraverso la segnalazione del sinistro stradale al numero verde 800 014 014 da parte delle Forze di polizia intervenute o da parte delle parti coinvolte nell'incidente. In merito a quest'ultimo aspetto, in accordo con le compagnie di assicurazione, sarà assicurato uno sconto immediato alle RCAuto dei privati che aderiranno al progetto con la segnalazione del sinistro.

Il servizio
E' innovativo e sarà a costo zero per la Provincia e per i cittadini. Consiste principalmente nel ripristino post incidente delle condizioni di sicurezza, con attività di pulitura e bonifica della strada, solitamente compromessa in caso di incidente sia dal punto di vista della sicurezza vera e propria che per l'integrità ambientale legata alla perdita di liquidi inquinanti (olio meccanico, benzina...) o detriti solidi (plastiche, vetri...).

L'attività di ripristino sarà a totale carico della società Sicurezza e Ambiente SpA, oltre 130 mila gli interventi assicurati in tutta Italia nel 2012, che garantisce la piena operatività in h24 per 365 giorni all'anno, grazie alla capillare collocazione dei Centri Logistici Operativi che giungono sul luogo dell'incidente tempestivamente. I costi delle attività sono a totale carico delle compagnie di assicurazione, garanti per la RCA dei veicoli responsabili degli incidenti stradali.

Sono previsti in convenzione anche una serie di servizi aggiuntivi, fondamentali e sempre a zero costi per l'Ente e i cittadini:

  • assenza del responsabile civile: il servizio sarà garantito anche a seguito di "incidenti pirata", cioè privi dei dati assicurativi del responsabile, a totale carico della società Sicurezza e Ambiente SpA.
  • interventi rilevanti: garantito, anche in caso di incidenti di particolare gravità (merci pericolose), il ripristino delle condizioni di sicurezza con tempestività nel rispetto della normativa ambientale.
  • rimozione o demolizione veicoli in abbandono: garantito il servizio di rimozione, trasporto e cancellazione dal PRA dei veicoli rinvenuti abbandonati lungo le strade provinciali.
  • ripristino infrastrutture stradali: il servizio garantisce il ripristino dello stato dei luoghi compromessi da incidenti stradali con danni alle infrastrutture stradali (barriere metalliche, segnaletica, impianti semaforici), attraverso la collaborazione con aziende locali specializzate.