Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Via libera ai lavori di adeguamento della SS 292 Rimedio-131

21/03/2013  - 

Sottoscritto l'accordo tra Provincia e Anas. Il presidente della Provincia Massimiliano de Seneen, con il sindaco di Oristano Guido Tendas l’assessore regionale ai lavori pubblici Angela Nonnis e gli assessori ai lavori pubblici  Gianni Pia per la Provincia e Filippo Uras per il Comune, sono intervenuti a Cagliari alla Conferenza di Servizi per la sottoscrizione dell’accordo con l’ANAS riguardante l’intervento di adeguamento della SS 292, la bretella che attraversando le periferie di Nuraxinieddu e Massama, collega il ponte del Rimedio con la SS 131.

L’atto formale è stato sottoscritto dall’ing. Oriele Faggioli capo compartimento Anas e dall’ing. Mimmo Dau dirigente dell’Ufficio Tecnico della Provincia. Gli uffici della Provincia, titolare dell’esecuzione dell’opera, provvederanno ora alla stipula del contratto con l’Associazione Temporanea di Imprese risultata aggiudicataria dell’appalto.

Base d’asta dei lavori 4 milioni e mezzo sui quali è stato praticato un ribasso superiore al 35 per cento mentre per quanto riguarda le caratteristiche tecniche dell’opera questa si sviluppa per cinque chilometri circa, avrà una doppia corsia ciascuna di 3,75 metri, saranno realizzate cinque rotonde, marciapiedi e una pista ciclabile lungo tutto lo sviluppo dell’asse viario che sarà dotato anche di illuminazione.

Il presidente della Provincia e l'assessore Gianni Pia hanno espresso soddisfazione per l’intervenuto accordo che consentirà la realizzazione di un’opera razionale rispettosa della funzionalità e sicurezza dell’importante arteria stradale, il cui iter procedurale ha richiesto tempi sempre eccessivi rispetto alle attese del territorio e delle comunità.

Consiglio Provinciale del 22 marzo 2013

In occasione della seduta del Consiglio prevista per venerdì pomeriggio alle 16,00, in apertura dei lavori il presidente Massimiliano de Seneen chiederà la parola per alcune comunicazioni istituzionali riguardanti i nuovi tagli agli Enti Locali (Comuni e Province) disposti dalla Giunta Regionale e il percorso politico-istituzionale riguardante il futuro delle Province