Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Welfare To Work, incentivi per il reimpiego

23/05/2011  - 

L’Assessore al Lavoro, Alessandro Murana, il dirigente del settore Lavoro, Annalisa Iacuzzi, ed il coordinatore territoriale dell’agenzia governativa “Italia Lavoro spa”, Ambrogio Posadinu, hanno illustrato, questa mattina, alle associazioni datoriali, ai sindacati ed agli ordini professionali il programma “Azioni di sistema Welfare to work politiche per il reimpiego”, finanziato dalla Regione e dal Ministero del Lavoro.

“In un momento di crisi come quello attuale", ha precisato in apertura dei lavori l’Assessore al Lavoro della Provincia di Oristano, Alessandro Murana, a nome del Presidente Massimiliano de Seneen, con il bando 'Welfare To Work', la Provincia prosegue la linea di sostegno al reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate, con l’obbiettivo di favorire l’inserimento lavorativo di percettori di ammortizzatori sociali in deroga e di soggetti svantaggiati, all’interno di quelle aziende che aderiranno al programma oppure finanziare eventuali idee di impresa, attraverso l’assegnazione di un apposito incentivo finanziario”.

“Si tratta quindi di un importante e, soprattutto, concreto strumento di contrasto alla disoccupazione, ha voluto precisare l’Assessore Murana, poiché ai datori di lavoro che assumeranno lavoratori appartenenti alle categorie previste dal Bando, saranno assegnati contributi attraverso dei ‘bonus assunzionali’ del valore di 15mila euro. Ai datori di lavoro, verrà inoltre riconosciuta una dote formativa, per l’adeguamento delle competenze professionali del lavoratore assunto, di ulteriori 2mila euro”.
“In tutto, ha proseguito Alessandro Murana, sono previsti 20 bonus di 15mila euro ognuno, più una dote formativa per l’assunzione di lavoratori percettori di ammortizzatori sociali in deroga, e 25 bonus per le assunzioni di soggetti ‘non percettori di ammortizzatori sociali’ a condizione che siano inoccupati/disoccupati da almeno 6 mesi, oppure che abbiano superato i 50 anni di età. Infine, per le stesse categorie di lavoratori, qualora decidessero di avviare un’impresa, la Provincia erogherà 7 bonus da 15 mila euro ognuno”.
Il Coordinatore territoriale dell’Agenzia “Italia Lavoro SpA”, braccio operativo del Ministero del Lavoro e del Welfare, nonché agenzia tecnica che a livello nazionale gestisce il progetto, Ambrogio Posadinu, ha precisato che si tratta di un’importante Azione di Sistema dal momento che il progetto interviene nelle diverse fasi di gestione dei processi di crisi occupazionale (analisi territoriali delle pre-crisi, azioni di supporto alle Province, analisi del personale e dei bisogni formativi etc.).
Ambrogio Posadinu ha concluso il suo intervento sottolineando che il progetto verrà implementato di un’ulteriore dotazione finanziaria in base ai risultati raggiunti.

“I bandi pubblicati questa mattina, ha concluso la Dirigente del settore Lavoro, Annalisa Iacuzzi, sono disponibili sul sito della Provincia di Oristano, nella sezione dedicata all’Albo Pretorio. Le domande di adesione potranno essere spedite da chi ne possiede i requisiti solo a partire dalle ore 10.00 del prossimo 03 giugno 2011 e non oltre il 23 giugno 2011. Trascorso questo termine sarà predisposta e approvata la graduatoria dei beneficiari. Per la selezione delle domande vale l’ordine cronologico di spedizione delle stesse e farà fede la data indicata nel timbro postale”.