Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Autorizzazione all’utilizzo in agricoltura dei fanghi provenienti da impianti di depurazione non pericolosi

 (D.Lgs. 99/92)

 

L’utilizzo dei fanghi di depurazione in agricoltura è disciplinato dal D.Lgs. 99/92 in attuazione della direttiva 86/278/CEE per la protezione dell’ambiente, in particolare del suolo.

Il soggetto utilizzatore può essere sia lo stesso produttore del fango sia un soggetto intermedio tra produttore e azienda agricola oppure anche lo stesso titolare di azienda. In ogni caso l’utilizzatore, in qualità di titolare di autorizzazione è il responsabile del corretto utilizzo anche sotto il profilo penale (art. 16 – D.Lgs. 99/92).

I fanghi che possono essere utilizzati devono provenire da impianti di trattamento delle acque reflue urbane che smaltiscono anche reflui e materiali, ai sensi dell’art. 110 commi 2 e 3 del D.Lgs. 152/06 alle condizioni previste nella DGR n. 32/71 del 15.09.2010.

Chiunque intenda utilizzare fanghi di depurazione in agricoltura deve ottenere l’autorizzazione preventiva che viene rilasciata dalla Provincia previa domanda a cui si devono allegare i documenti previsti nella DGR n. 32/71 del 15.09.2010 Allegato 1 e Allegato 2.

Qualora l’intervento rientri nel campo di applicazione della L.R. n. 3/2008, il titolo abilitativo si consegue mediante presentazione di una dichiarazione autocertificativa al SUAP. In tale caso si presenta, la DUAAP al SUAP del Comune in cui ha la sede legale la Ditta interessata o la sede operativa, ai sensi della L.R. n. 3/2008 art. 1 comma 21, allegando i documenti previsti nella DGR n. 32/71 del 15.09.2010.

Contestualmente all’autorizzazione all’utilizzo dei fanghi di depurazione in agricoltura, deve essere indicata l’area di stoccaggio dei fanghi, che deve essere autorizzata ai sensi del D.Lgs.152/06 in materia di rifiuti. Tale autorizzazione, se non acquisita precedentemente, può essere richiesta contestualmente all'istanza di autorizzazione all’utilizzo dei fanghi nell’ambito della stessa DUAAP, se si tratta di stoccaggio in Procedura Semplificata.

 

Modulistica

La Domanda di Autorizzazione è obbligatoriamente allegata alla DUAAP.

  • DUAAP
  • A27

 

Documentazione da allegare all’istanza ai sensi della Deliberazione n. 32/71 del 15.09.2010:

 

Normativa di riferimento:

  • D.Lgs. 152/2006;
  • L.R. 9/2009;
  • D.Lgs. 99/92
  • L. 3/2008 (SUAP)
  • DGR n. 32/71 del 15.10.2010
  • DGR n. 14/16 del 04.04.2006 – Piano tutela delle acque “programma d’azione per la zona Vulnerabile da Nitrati di origine agricola di Arborea”(ZVN) ;
  • DGR n. 69/25 del 10.12.2008 – Disciplina degli scarichi;
  • D.M. Politiche agricole e forestali del 07.04.2006