Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Disinfestazione da termiti

In alcune scuole della Provincia e in alcune chiese con patrimonio ligneo di discreto rilievo sono state accertate già dal 2002 diverse infestazioni da termiti. Si tratta di piccoli insetti, simili a delle formiche bianche che si cibano di legno, cellulosa e materiali simili.

Quelle più dannose sono le colonie di termiti sotterranee “Reticulitermes lucifugus che formano i loro nidi nei terreni perimetrali degli edifici e poi si spostano colonizzando i legni infissi nel terreno o risalendo nella struttura degli edifici attraverso materiali cellulosici o lignei, cavidotti, interstizi o linee telefoniche o costruendosi dei camminamenti lungo le pareti fino a raggiungere le strutture che maggiormente prediligono.

Creano dei danni immensi in quanto mangiano i legni all’interno svuotandoli o sostituendoli con materiali formati da loro senza reale consistenza, mentre all’esterno non si nota alcuna traccia. E’ pertanto molto difficile riconoscerne l’infestazione, se non quando è ormai molto avanzata e le strutture rese inutilizzabili.

Fino a poco tempo fa i metodi di lotta erano basati su trattamenti chimici superficiali, fumigazioni o liquidi, ma con risultati ovviamente non definitivi in quanto non veniva eliminata la colonia il cui nido principale stava a diversa distanza sotto terra, per cui le termiti venivano solo disturbate con conseguente spostamento dell’attività da una struttura lignea ad un’altra ma non sicuramente sterminata la colonia.